homeSaldalastre › Polyfusion 2-100

Polyfusion 2-100

3 ÷ 100 mm

1 2 3 4

Polyfusion 2-100 

Saldalastre

Polyfusion 2-100 è una saldalastre idraulica, compatta, e in grado di unire lastre fino ad due metri di larghezza e con spessore da 3 mm a 100 mm. I materiali saldabili sono PE, PP e lastre alveolari.

La gestione della saldatura avviene manualmente tramite una centralina idraulica che è in grado di far eseguire alla saldatrice anche il ciclo “dual pressure”.

La termopiastra a sollevamento manuale, è alloggiata sotto il corpo macchina, e dispone di un volantino di regolazione dell’altezza che imposta la superficie che andrà a contatto fra lastra e termoelemento.  Il controllo della temperatura della termopiastra è affidato al termoregolatore elettronico .

Il blocco delle lastre è idraulico e avviene tramite due travi pilotate dal pannello di controllo attraverso dei selettori a leva. Uno snodo presente alle estremità delle travi permette l’apertura e la facile rimozione delle virole e delle saldature a 90°.

Ai bordi della saldatrice sono posizionati dei supporti laterali pieghevoli per il sostegno delle lastre durante la lavorazione.

Per l’esecuzione delle saldature a virola, e a 90°, la saldatrice dispone di specifici Kit a richiesta
L’esecuzione del diametro minimo delle virole varia in base allo spessore del materiale (Ø 500 mm con lastre da 12 mm HDPE – PP).

 

 Specifiche tecniche:

Materiale PE/PP - lastre alveolari
Lunghezza max. saldabile     2000 mm
Spessore minimo saldabile   3 mm
Spessore max. saldabile  100 mm
Tipi di saldatura  Piana
90° con kit opzionale
Virola con kit opzionale
(Ø min 500 mm con spessore 12 mm)
Alimentazione 400 V Trifase 50/60 Hz 
Assorbimento max. 10500 W
Campo di lavoro pressioni   0 ÷ 170 BAR
Dimensioni    2833x1990x1367 mm
Peso          1200 Kg